CROCIERE & TOURS

Storie di successo –  Teeming River Cruises – POPGuide

Lo scenario

I fondatori di Teeming Vacation Rentals, Jeff e Gina Paglialonga, lavorano nell’industria turistica da oltre 10 anni. Sono appassionati viaggiatori ed hanno esplorato, a bordo di navi da crociera, terre lontane, immergendosi nella storia di alcune tra le culture più affascinanti al mondo. Grazie alla loro vasta esperienza, hanno compreso la necessità di offrire un tipo di crociera fluviale diverso riprogettando i loro tour con un approccio da turisti e coniando persino uno slogan ad hoc “Teeming River Cruises – Dai viaggiatori per i  viaggiatori”.

Leggi di più...La sfida

Il desiderio di Teeming è quello di offrire crociere fluviali più convenienti, dando agli utenti la possibilità di pagare solo per quelle esperienze alle quali sono davvero interessati. Teeming vuole rendere i croceristi liberi di scoprire le mete da soli e con il proprio ritmo lasciando spazio all’esplorazione personale e allo shopping invece di costringere i turisti a partecipare a brevi tour di gruppo. Per questo hanno bisogno di uno strumento economico che accompagni i viaggiatori nel loro tempo libero nonché di un sistema di navigazione e di mappatura della zona che indichi sempre come tornare a “casa”. Ovvero sulla nave.

La soluzione

Teeming è stata una delle prime società a promuovere l’uso di POPGuide, una soluzione all’avanguardia che offre contenuti audioguidati delle città più richieste e mappe navigabili completamente offline (senza costi di roaming) con centinaia di punti di interesse da scoprire. Senza dimenticare l’utilissimo pulsante “Riportami alla nave”. Totalmente brandizzabile con loghi e colori e disponibile in varie lingue, l’app si integra perfettamente con la visione di Teeming che mette al primo posto la libertà e la sicurezza dei clienti.

I risultati

L’app personalizzata Teeming ha raggiunto gli obiettivi che l’azienda si era prefissata ossia “più convenienza, più flessibilità, promozione di uno stile di vita attivo, più esperienze pratiche, più tempo in porto e una maggiore immersione nella cultura locale” aumentando di riflesso la soddisfazione dei passeggeri. Teeming ha inoltre ricevuto da POPGuide dati significativi sul comportamento dei visitatori e sull’andamento delle attività, importantissimi per una pianificazione futura.

Significativamente, Ralph Grizzle, fondatore di RiverCruiseAdvisor.com, ha rilasciato la seguente recensione “…Credo che i creatori di questo prodotto riempiano un vuoto per i turisti alla ricerca di crociere fluviali, con costi equivalenti ai viaggi a terra fatti da soli in giro per l’Europa. Non intendo fare pubblicità a Teeming River Cruises, ma invito coloro che hanno sempre sognato di fare una crociera fluviale senza poterne affrontare il costo a dare un’occhiata al loro prodotto”

Storie di successo – Escursioni giornaliere in nave da crociera nelle isole Orcadi – Tour Guide System

Lo scenario

Per oltre 160 anni, European Cruise Service è stato il principale fornitore di servizi di crociera per le navi straniere che approdavano ai porti e fiordi norvegesi. Attualmente operano in Norvegia, Svezia, Danimarca, Regno Unito, Irlanda e Russia. La loro ampia varietà di escursioni a terra offre ad ogni ospite l’opportunità di arricchire la propria vacanza in crociera rendendo ogni tappa ed escursione qualcosa da ricordare con nostalgia.

Leggi di più...Le opportunità

I passeggeri delle navi da crociera hanno grandi aspettative sulle esperienze da fare in ogni porto toccato dalla nave. Data la mole di turisti che le navi da crociera gestiscono, il compito delle guide locali di coordinare efficacemente i gruppi non è sempre agevole, anche perché l’inquinamento acustico può facilmente rovinare il tour dei visitatori. La priorità di ECS è che ciascun passeggero possa avere un’esperienza individuale del posto pienamente soddisfacente.

La soluzione

European Cruise Service ha deciso di offrire i sistemi di guida turistica Vox sia come soluzione alle crescenti difficoltà delle guide turistiche sia per soddisfare le aspettative dei loro clienti, alla ricerca di esperienze sempre più ricche e stimolanti. Princess Cruises, uno dei loro clienti, è stato il primo a beneficiare dell’introduzione di Vox Tour Guides per i passeggeri. Durante uno dei loro scali a Kirkwall, la capitale dell’arcipelago delle Orcadi nel nord della Scozia, Princess Cruises ed ECS adottarono il Vox Tour Guide System per un’escursione a terra di oltre 900 persone. Il sistema garantì una trasmissione dei suoni cristallina, dando l’opportunità ad ogni partecipante al tour di ascoltare ogni parola della loro guida. Per raggiungere questo obiettivo, Vox coordinò la consegna puntuale dei dispositivi da Londra fino ad Aberdeen ed il loro imbarco sulla nave per le isole Orcadi.

I risultati

Grazie ai trasmettitori Vox preimpostati su una frequenza unica, le preziose spiegazioni delle guide sono state ascoltate dai passeggeri entro un raggio di 200 metri, consentendo a ciascun gruppo di muoversi in modo fluido, senza soste e… senza necessità di alzare la voce! Princess Cruises ed i suoi passeggeri rimasero profondamente soddisfatti dall’esperienza a Kirkwall. L’apprezzamento dei clienti nei confronti delle tecnologie Vox ha spinto Prince Cruises ad includere le Radioguide (Vox Tour Guides) nel suo programma UK 2018. Oggi European Cruise Service offre le Radioguide Vox come soluzione economica per tutte le escursioni dei clienti.

Storie di successo – Come fuggire dalle folla della “Città Proibita” – Tour Guide System

Lo Scenario

La Città Proibita è l’enorme complesso architettonico situato nel centro di Pechino. L’area include l’ex palazzo imperiale (dalla dinastia Ming alla dinastia Qing) ed un museo che racchiude una vasta collezione di dipinti, calligrafie, ceramiche e reperti. La Città Proibita è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 1987 e accoglie milioni di visitatori ogni anno.

Leggi di più...L’opportunità

Questo sito storico è sovraffollato e spesso i visitatori non sono in grado di godersi a pieno il suo fascino a causa del numero eccessivo di persone e dell’inquinamento acustico. Come se non bastasse, i visitatori devono raggrupparsi per ascoltare le loro guide, creando dei “colli di bottiglia” all’interno del Museo col rischio di perdere comunque la spiegazione. Sono ormai così tante le recensioni negative e i commenti online lasciati dai visitatori frustrati che la reputazione di questa splendida location è a repentaglio.

Le agenzie di viaggio e gli operatori turistici devono dare il loro contributo per ovviare a questa situazione allarmante offrendo soluzioni affidabili. Le guide locali hanno bisogno di uno strumento che le assista aiutandole ad ‘affrontare efficacemente l’enorme numero di visitatori di ogni nazionalità e lingua. Le guide devono parlare senza affaticare la voce, mentre i visitatori devono avere l’opportunità di ascoltarle chiaramente senza il rischio di perdersi all’interno del Museo.

La soluzione

Con il loro raggio di azione di oltre 300 metri, le Radioguide Vox si sono dimostrate un’ottima soluzione per il “sovraturismo” nella Città Proibita. Nel 2016 l’operatore turistico internazionale CYTS decise di utilizzare le Radioguide Vox per i suoi tour, in particolare per quei turisti interessati ad una visita guidata della Città Proibita. Le guide furono estremamente soddisfatte dei dispositivi Vox, semplici da utilizzare e che permettevano a tutto il gruppo di ascoltare ogni parola. Finalmente, dopo anni di disagi e incomprensioni, CYTS riuscì ad offrire ai propri gruppi una visita rilassata ed educativa del Museo, riducendo notevolmente lo stress per tutti i soggetti coinvolti.

I risultati

Dopo il successo della prima prova, CYTS ha deciso di estendere l’utilizzo delle Radioguide Vox a tutti i suoi gruppi guidati. Nel 2017 le loro recensioni sono migliorate moltissimo e il numero di tour prenotati in anticipo è aumentato. Questo ha permesso all’operatore turistico di organizzare meglio la propria agenda, riuscendo ad incrementare ulteriormente le visite ed i flussi turistici.

Il successo di questa iniziativa ha convinto CYTS ad adottare le Radioguide Vox non solo all’interno dei tour del Museo del Palazzo, ma anche per tutti i tour verso le altre destinazioni non cinesi. Oggi la loro attività è fiorente e la soddisfazione dei clienti in soli due anni è triplicata. Non a caso nel 2018 CYTS ha deciso di siglare un contratto esclusivo con Vox tours.

Storie di successo – La digitalizzazione dei prodotti turistici (minivan) – POPGuide

Lo scenario

Pal.mar è una delle più grandi e conosciute società di NCC B2B a Roma, in attività sin dal 1988. Ha un’ottima reputazione in città e può contare su oltre 50 minibus di lusso pronti a soddisfare le esigenze dei suoi viaggiatori. La sua visione è incentrata su un approccio giovane, efficace e dinamico, tutti elementi essenziali per gli operatori turistici. Ogni giorno, Pal mar offre i suoi servizi ad oltre 500 persone e turisti.

Leggi di più...L’opportunità

Nelle ore non di punta della giornata, Pal.mar si è resa conto di avere a disposizione un parco macchine inutilizzato. Il CDA ha identificato dunque la necessità di dover massimizzare le ore di esercizio di questi veicoli, iniziando a progettare delle escursioni turistiche con le vetture non prenotate. Questo ha però fatto nascere una serie di sfide: innanzitutto gli autisti dell’azienda non sono esperti di turismo e storia, né parlano altre lingue oltre l’italiano. Inoltre, i viaggi di gruppo in minibus sono spesso non sostenibili in quanto le guide del posto sono eccessivamente costose ed occupano uno degli 8 posti a disposizione nel pulmino, riducendo ulteriormente lo spazio per i turisti. Dal punto di vista del turista, l’unica opzione turistica accessibile sembrava essere il più economico autobus Hop-on Hop-off.

La soluzione

Per far fronte al problema, Pal mar ha lavorato a stretto contatto con il team di POPGuide, sviluppando tour digitali su misura per Roma, disponibili in più lingue, arricchiti di informazioni e curiosità su indicazione di esperti e storici locali.

Così facendo sono stati mappati percorsi turistici ad hoc, utilizzando il software di navigazione POPGuide. Il posizionamento perfetto dei punti di interesse sulla mappa consente alle tracce audio di partire in automatico sugli smartphone dei turisti mentre i conducenti seguono gli itinerari.

A questo si aggiunge un elemento di non poco conto: l’audio, i testi e le immagini dei punti di interesse rimangono sul cellulare degli utenti anche dopo la loro visita come se fossero una cartolina parlante o un ricordo a lungo termine. Questo incoraggia ulteriormente la promozione dell’esperienza Pal.mar.

Il risultati

L’applicazione Pal.mar è stata lanciata con grande successo.  La società ha già venduto la maggior parte dei posti disponibili tramite i propri partner tour operator e sta già pensando ad un nuovo modello di minivan per soddisfare la propria attività in crescita. Grazie a POPGuide e a questi nuovi servizi per i visitatori, Pal.mar può beneficiare anche di preziosi dati sul comportamento dei propri utenti alla fine del tour.

Storie di successo – La digitalizzazione dei prodotti turistici (taxi) – POPGuide

Lo scenario

Le piccole e medie imprese turistiche spesso incontrano difficoltà nell’espandere le proprie attività, poiché un aumento della dimensione del business si associa spesso ad un incremento dei costi per il personale e le attrezzature. Esempi tipici sono le guide locali, i tassisti o i piccoli operatori del posto che effettuano escursioni a piedi. Allo stato attuale, le piccole imprese sono in grado di offrire solo servizi turistici nella propria lingua e non possono legare i rendimenti sui visitatori stranieri in quanto ciò richiederebbe guide o traduttori aggiuntivi.

Leggi di più...L’opportunità

London Black Cab Heritage Tours (BCHT) è un’attrazione turistica premiata e una scelta molto popolare per i visitatori che decidono di esplorare la capitale britannica. Non a caso occupa la decima posizione su 858 come Tour di Londra su Tripadvisor.

L’azienda utilizza guide-autisti esperti per condurre tour ed escursioni in inglese per un massimo di cinque o sei persone, spesso gruppi familiari, da ospitare in un cab (tipico taxi londinese). Poter contare su più lingue in un singolo tour permetterebbe a BCHT di fornire viaggi convenienti per turisti singoli e coppie, usufruendo oltretutto della capienza della vettura a pieno.

La soluzione

Il team di sviluppo Vox ha accettato la sfida creando un nuovo prodotto ad hoc chiamato non a caso “POPGuide for Small Tour Operators”. Utilizzando il software CMS interno di Vox, è stato creato un pacchetto completo di testi, immagini e audio “POPGuide” per Londra, personalizzando successivamente i contenuti come richiesto da BCHT. Si è trattato di un procedimento abbastanza lineare e a basso costo che ha implicato una fornitura di una serie di codici POPGuide ad un prezzo netto molto interessante. Grazie a questo strumento, BCHT è riuscita immediatamente ad offrire opzioni multilingua in tutti i tour con l’ulteriore vantaggio di lasciare ai propri clienti uno strumento utile per il resto del viaggio, per di più brandizzato BCHT.

I risultati

BCHT ha avuto modo di ampliare la propria base di clienti soddisfacendo le richieste dei visitatori in lingua francese, italiana, spagnola, tedesca e cinese. Le previsioni per il futuro sono rosee con un incremento previsto di migliaia di utenti all’anno e la certezza che questa componente aggiuntiva contribuirà a mantenere a 5 stelle la valutazione di BCHT su TripAdvisor. Di sicuro le nuove recensioni positive incoraggeranno più visitatori a sperimentare i tour BCHT e le loro destinazioni.

 

MUSEI & ATTRAZIONI CULTURALI

Storie di successo – Preparare il Gelato con GROM – Vox City Guide

Lo scenario

Grom è una società italiana di gelateria di alto livello, con sede a Torino. Il primo negozio italiano è stato aperto nel 2003, e successivamente il brand si è espanso a livello internazionale, con filiali nella maggior parte delle città italiane, e più recentemente nuovi negozi a New York, Los Angeles, Londra, Parigi, Jakarta, Dubai e Shanghai.

Le gelaterie Grom sono strategicamente situate nelle aree centrali della città, spesso lungo i percorsi turistici più battuti. Il loro obiettivo è quello di diffondere l’esperienza di degustare un gelato autentico “come veniva fatto un volta”. Il gelato Grom è infatti senza glutine e lavorato senza aromi, coloranti alimentari o emulsionanti. Una volta entrati nelle gelaterie, i turisti chiedono spesso informazioni su cosa vedere nei paraggi o nella città. Il personale viene istruito professionalmente su quali indicazioni fornire ma le risposte sono spesso limitate al solo italiano o inglese oltre a richiedere parecchio tempo vista la mole di lavoro al bancone!

Leggi di più...
L’opportunità

Grom è molto interessata ad ampliare la propria offerta a livello globale, possibilmente includendo dei servizi complementari che migliorino l’esperienza turistica dei clienti Se questa idea si trasformasse in realtà, Grom potrebbe accrescere ulteriormente attività e redditività dei vari punti vendita. Un altro obiettivo importante per Grom è quello di aumentare il numero di clienti, facendo conoscere i negozi situati nelle aree più turistiche delle città.

La soluzione

Grom ha collaborato con Vox per creare un’esperienza unica: “Prepara il tuo gelato Grom”, lanciata poi sul mercato come “Vox City Eats”. L’idea è quella di offrire al turista un’opportunità unica che gli permetta di unirsi ai mastri gelatai Grom, imparando le loro ricette esclusive e le tecniche di preparazione, oltre ad assaggiare i deliziosi prodotti della casa torinese.

Questo approccio, combinato alle tecnologie Vox, si adatta perfettamente alla filosofia Grom di “essere sempre il meglio che si possa trovare”. Grom ha deciso di testare questa soluzione a Roma, utilizzando una duplice strategia:

  1. L’offerta principale è la “Gelato Experience”, disponibile in più lingue sfruttando i contenuti audio realizzati da Vox, da combinare con una guida completa di Roma: Vox City. Durante questa esperienza unica nel suo genere, ogni fase del processo di produzione viene spiegata in inglese e, tramite l’app, tradotta in sei lingue, evitando così la necessità di guide specializzate e costi extra. Dopo il tour, i clienti ricevono un certificato di mastro gelataio e la Vox City Guide di Roma, con tutte le informazioni e indicazioni turistiche utili per il loro soggiorno in città. Questa esperienza, brandizzata come “Vox City Eats Gelato Experience”, può essere prenotata presso i vari negozi Grom, oppure comodamente online, attraverso un sito web dedicato, o sulle principali OTA turistiche. In questo modo Grom ha anche la possibilità di vendere gelati aggiuntivi o suggerire altri prodotti della loro selezione, offrendo a tutti i clienti uno sconto del 10%.

 

  1. Anche la seconda opzione utilizza gli stessi canali di distribuzione ma si basa su un prodotto più semplice e con un prezzo inferiore. Parliamo di ‘Vox City Eats Gelato Special’, che combina il cono o la coppetta più grande disponibile in negozio con la guida Vox City di Roma per esplorare la città.

 

In termini di prezzo, la prima opzione viene venduta a € 35 (molto economica rispetto alle alternative presenti a Roma), mentre la seconda viene venduta a soli € 15.

I risultati

La configurazione tecnica di queste due opzioni è durata meno di un mese e, già nel Marzo 2019, Grom è stata in grado di promuovere e vendere i nuovi prodotti ai turisti di Roma. I feedback iniziali sono stati molto positivi con il personale dei negozi che ha riscontrato un forte interesse per queste due iniziative. Allo stesso tempo è sensibilmente diminuito il tempo dedicato a… spiegare cosa fare e vedere in città! Offrendo un servizio utile ai propri clienti in più lingue, Grom è riuscita a rafforzare il proprio brand sul mercato internazionale migliorando parallelamente la soddisfazione dei turisti.

Storie di successo – Gestione del turismo nella Basilica di San Pietro – POPGuide

Lo scenario

La Basilica di San Pietro è uno dei punti di interesse più sacri e visitati del mondo. È la più grande chiesa mai costruita e le sue origini risalgono a circa 2.000 anni fa. È l’icona dominante dello skyline di Roma nonché una delle più grandi storie di successo su POPGuide.

Leggi di più...L’opportunità

L’accesso al sito sacro è gratuito per i milioni di visitatori e pellegrini che lo visitano ogni anno ma, senza una guida professionale, è difficile apprezzarne pienamente punti di interesse, storia e leggende. Con una crescita del turismo pari a circa il 20% ogni anno, la società che gestisce i flussi turistici della Basilica si è trovata ad affrontare un problema comune a molte importanti istituzioni turistiche: come rispondere al sovra-turismo causato dall’aumento del volume di visitatori? Come far fronte ai ritardi e alla scarsa disponibilità delle guide e delle audioguide in loco?

La soluzione

Da qui la decisione di rivolgersi a ‘POPGuide per Musei e Attrazioni culturali’ per avere una guida multilingue di alta qualità da offrire ai visitatori. Con un piccolo contributo all’ingresso o pre-acquisto online, i turisti possono scaricare rapidamente l’applicazione POPGuide sul proprio smartphone e scegliere una delle 11 lingue disponibili per godersi le tracce audio realizzate da storici ed esperti d’arte. POPGuide accompagna i turisti per tutta la durata della loro visita, consentendogli di esplorare la Basilica in libertà e con i loro ritmi. Inoltre, l’audio, le descrizioni testuali e le planimetrie rimangono sul telefono del turista anche dopo la sua visita… un po’ come un souvenir!

I risultati

Vox Mundi è la concessionaria ufficiale della Basilica di San Pietro per i servizi di accoglienza. Ogni giorno oltre 2.000 visitatori scelgono di acquistare POPGuide lasciando delle ottime recensioni online. POPGuide aiuta la società che gestisce i flussi turistici a far fronte a volumi extra e picchi, fornendo dati su movimenti, preferenze e interessi dei visitatori. POPGuide ha contribuito a migliorare il grado di soddisfazione dei turisti, oltre a fornire supporto nella gestione dei flussi turistici e nell’offerta di nuovi servizi per i pellegrini.

Case study – Eventi Vip alla National Gallery – Tour Guide System (Radioguide Vox)

Lo scenario

La National Gallery ospita una delle più grandi collezioni di dipinti del mondo. Fondata nel 1824 come una collezione d’arte per il pubblico, la National Gallery era inizialmente composta da 38 opere, esposte in una casa del Pall Mall, in attesa dell’allestimento di una galleria apposita. Oggi contiene oltre 2.300 opere d’arte, che spaziano dai classici medievali ai celeberrimi capolavori dei pittori impressionisti francesi.

Leggi di più...L’opportunità

Frieze London è un evento annuale che si tiene ad ottobre che mette in mostra il meglio dell’arte contemporanea internazionale prodotta dai migliori artisti al mondo, sia affermati che emergenti. Una delle serate più importanti di questa kermesse è la “Vip Unexpected View” che si tiene proprio all’interno della National Gallery, durante la quale agli ospiti viene offerto un tour guidato esclusivo, condotto da artisti contemporanei, delle collezioni storiche del museo. Ogni anno sono circa 250 i partecipanti, divisi in 6 gruppi, che visitano le varie gallerie cercando di ascoltare ogni parola dei due artisti.

La soluzione

Per il secondo anno consecutivo, la National Gallery ha scelto Vox come partner per i servizi di Radioguide, così da garantire ad ogni partecipante l’ascolto cristallino e puntuale delle parole delle guide. Per facilitare il compito delle due guide, che dovevano parlare simultaneamente agli ospiti, Vox ha fornito loro un trasmittore, impostato sullo stesso canale, mixando le due voci e trasmettendole contemporaneamente ai gruppi su un terzo canale di trasmissione.

I risultati

Ancora una volta, la National Gallery si è mostrata molto soddisfatta dei servizi di Radioguida forniti da Vox S.p.a. tant’è che li userà nuovamente nel prossimo evento Frieze che si terrà nell’ottobre 2019.

Storie di successo: Come evitare lunghe code a Stonehenge – Vox 360

Lo scenario

Parte di Travel Corporation, Evans Evans è il tour operator più longevo di Londra, con oltre 85 anni di esperienza nel settore. Specializzato in tour della città ed escursioni fuori porta, Evan Evans offre viaggi ed esperienze indimenticabili nelle località più iconiche della Gran Bretagna. L’azienda mira sempre a fornire un servizio eccezionale e si impegna costantemente nell’offrire esperienze coinvolgenti ed uniche.

Leggi di più...L’opportunità

Una delle visite più note offerte da Evan Evans è l’escursione di un’intera giornata a Windsor, Stonehenge e Bath. Un itinerario impegnativo dal punto di vista operativo che prevede una guida fisica sia a Windsor che a Bath, oltre ad una sosta prolungata nel sito di Stonehenge. Qui, nell’area archeologica di Stonehenge, le guide non sono autorizzate ad operare e sono rimpiazzate da audioguide interattive disponibili presso il centro visitatori. Tuttavia, ciò presenta delle problematiche rilevanti per i visitatori: non solo i gruppi devono aspettare in coda il loro turno per usufruire degli auricolari e dell’audioguida, ma spesso non ci sono nemmeno abbastanza dispositivi disponibili per soddisfare tutte le persone in coda. Questo può causare lunghi ritardi e malcontento tra i clienti. La sfida per Evan Evans è quindi quella di offrire un’esperienza perfetta agli utenti evitando che i tempi di attesa e le difficoltà logistiche possano riflettersi negativamente sul tour operator.

La soluzione

Vox 360 è un sistema di guida ibrida all’avanguardia che offre molteplici vantaggi tanto per le guide che per i gruppi di turisti. Il dispositivo può essere sia una radioguida, grazie alla quale tutto il gruppo può ascoltare il proprio team leader che spiega tramite un microfono personale, sia un’audioguida. Questa esperienza unica permette agli utenti di non perdere nemmeno una parola delle spiegazioni. Infatti, la Vox 360 funziona anche come una mappa interattiva e un’audioguida, permettendo agli ospiti di Evan Evans di esplorare individualmente Stonehenge. Il tutto mentre ascoltano la descrizione ufficiale del sito in una delle 10 lingue disponibili.

The result

I clienti di Evan Evans ricevono le stesse informazioni di quelli di altri tour operator senza però la necessità di fare la fila per ritirare le audioguide nel centro visitatori. Di conseguenza, i turisti possono trascorrere più tempo all’interno di Stonehenge evitando stress e ritardi vari.

 
 

AGENZIE DI VIAGGIO & FIT OPERATORS

Storie di successo – RICHOU Voyages & Vox – Tour Guide System (Radioguide)

Lo scenario

Fondato nel 1952 da Aimé e Jeanny Richou, il gruppo Richou è indubbiamente uno dei top tour operator in Francia, grazie alle sue 29 agenzie e alla dedizione che mette nel suo lavoro. Il gruppo offre una vasta gamma di prodotti e servizi tra cui tour, pacchetti vacanze, crociere e viaggi in pullman.

Leggi di più...L’opportunità

Richou Voyages è costantemente alla ricerca di valori aggiunti da offrire ai clienti all’interno della sua programmazione. L’obiettivo dell’azienda è inoltre quello di risolvere le problematiche legate alla comunicazione tra gli ospiti e le guide turistiche in location in cui quest’ultime sono obbligate a rispettare il silenzio.

La soluzione

Il gruppo Richou ha individuato nel Gruppo Vox la risposta alle sue esigenze, inserendo in tutti i circuiti, viaggi di gruppo e pacchetti turistici le Radioguide Vox.

I risultati

I feedback degli utenti Richou dimostrano quanto il servizio extra delle radioguide Vox sia apprezzato all’interno dell’esperienza di viaggio. Non a caso, grazie all’accordo siglato con Vox, Richou ha registrato un sensibile incremento nel numero di clienti su base annuale.

 

UFFICI TURISTICI & AEROPORTI

Storie di successo: Massimizzare il turismo aeroportuale – POPGuide

Lo scenario

Con decine di migliaia di voli e milioni di passeggeri ogni anno, gli aeroporti asiatici fungono spesso da hub regionali e servono centinaia di compagnie aeree. In collaborazione con uno dei più grandi aeroporti al mondo, Vox ha sviluppato un’app per smartphone che aiuta i visitatori a sfruttare al meglio il loro tempo, beneficiando al massimo delle opportunità turistiche che la città offre e delle offerte speciali offerte dai partner aeroportuali.

Leggi di più...L’opportunità

L’aeroporto in questione era alla ricerca di un’app che mappasse la città e le zone circostanti, facilitasse la navigazione dell’utente senza bisogno di internet, includesse spiegazioni audio dei principali punti di interesse del posto e consentisse agli sponsor di avere visibilità in più lingue. Per rendere possibile tutto ciò, avevano bisogno che l’app fosse semplice da scaricare e offrisse una “call to action” che attirasse l’attenzione dei visitatori così da permettere agli utenti di usufruire del servizio prima di lasciare il terminal degli arrivi.

La soluzione

Gli specialisti di Vox hanno studiato attentamente le esigenze del cliente creando una versione su misura di POPGuide. L’elemento cardine del progetto è quello di dare un “benvenuto” ai turisti, offrendo loro l’opportunità di scaricare comodamente l’app in aeroporto, tramite un singolo codice QR affisso nei principali terminal e punti di ritrovo. I contenuti della app, una volta scaricati, forniscono commenti audio e testuali sulle principali attrazioni della città, insieme ad un accurato sistema di mappatura offline e di geolocalizzazione. In parallelo, Vox ha creato un’area dell’app dedicata alla pubblicità per consentire la gestione a livello locale delle campagne di partnership e sponsorship, oltre ad inserire notifiche di prossimità per offrire scontistiche e offerte di ogni tipo. Vox è riuscita anche a risolvere le difficoltà relative agli sponsor situati nei sobborghi della città che richiedevano la stessa visibilità degli sponsor localizzati nel centro urbano.

I risultati

L’applicazione verrà lanciata a breve. Si prevede che verrà usata da centinaia di migliaia di visitatori ogni anno e sarà disponibile direttamente presso i punti vendita dell’aeroporto e online. L’esperienza del visitatore verrà arricchita e, parallelamente, la direzione aeroportuale potrà usufruire di preziose informazioni sui movimenti dei turisti durante il loro soggiorno in città grazie ai dati che l’app è in grado di raccogliere. Sebbene non fosse stata concepita come una fonte di ricavi, POPGuide risulterà redditizia per l’aeroporto grazie agli sponsor inseriti nella mappa, aiutando la città ed i suoi servizi turistici a rimanere al passo con un turismo sempre più digitale.

 

MICE

Storie di successo – La Cattedrale di Salisbury – Tour Guide System (Vox CLEARTONE)

Lo scenario

La Cattedrale di Salisbury accoglie circa 500.000 visitatori ogni anno. Ci sono quasi 800 anni di storia da scoprire: tra i principali elementi di interesse figurano la guglia più alta della Gran Bretagna, quattro documenti relativi alla Magna Carta sopravvissuti dal 1215 e il più vecchio orologio meccanico funzionante del mondo.

Leggi di più...L’opportunità

Qualche tempo fa il poeta e giornalista Lemn Sissay MBE tenne un discorso motivazionale ad un pubblico appositamente selezionato composto di circa ottanta persone, tra cui ventotto giovani in affido di età compresa tra i 13 e i 19 anni. Molti dei ragazzi non parlavano fluentemente l’inglese e alcuni di loro conoscevano solo l’arabo sudanese e il kurdo Sorani.

La soluzione

La Cattedrale di Salisbury decise di utilizzare i dispositivi Vox CLEARTONE, solitamente utilizzati per i tour nelle torri della Cattedrale, impiegandoli per la traduzione simultanea dall’inglese all’arabo sudanese e kurdo Sorani. Lemn parlò per un’ora, condividendo le sue esperienze di vita come figlio adottivo. Raccontò la storia della madre etiope e di come passò 16 anni a cercarla. Grazie ai dispositivi Vox, tutti i ragazzi furono in grado di comprendere le parole di Lemn nella loro lingua madre, in modo chiaro e immediato.

I risultati

Al termine dell’evento, l’organizzatrice dell’iniziativa Ariane Crampton, dichiarò: “I dispositivi Vox CLEARTONE hanno funzionato perfettamente, permettendo ai giovani che non parlano inglese di ascoltare e capire la presentazione”. Lemn è un modello di riferimento, comprende le difficoltà questi ragazzi hanno avuto nella loro vita. Riesce sempre a dare un meraviglioso tocco umano ai suoi discorsi, incoraggiando questi giovani a credere in se stessi”.

Vox – Il Gruppo leader
nelle soluzioni
per l’industria turistica

Vox – il leader per le soluzioni nell’industria del turismo